Scalo di Agno, Bioggio getta la spugna

Il Municipio ha deciso lunedì di non ricorerre al Tribunale federale contro l’allungamento della pista approvato da Berna. L’allungamento della pista dell’aeroporto di Lugano-Agno può partire. Il Municipio di Bioggio ha infatti rinunciato lunedì sera a ricorrere al Tribunale federale contro la decisione del Tribunale amministrativo federale (TAF), che il 14 marzo scorso aveva respinto il ricorso del Comune luganese, dando di fatto il via libera all’estensione dell’infrastruttura, approvato nel 2012 dal Dipartimento federale dei trasporti.
“Abbiamo valutato i pro e i contro e le possibilità di vincere – dopo il no del TAF – sono minime”, ci ha detto il sindaco Mauro Bernasconi. E’ stato però deciso di effettuare una perizia fonica prima e dopo i lavori. Il progetto prevede l’estensione della pista a nord di 70 metri e un allargamento di 45 e consentirà di aumentare la sicurezza dello scalo e, di fatto, di far atterrare aerei più capienti.
Dal canto suo, come ha spiegato il municipale Angelo Jelmini, capodicastero, la Città di Lugano ha già votato e approvato l’investimento che ammonta a circa 2,5 milioni di franchi. Si sta preparando il messaggio per ricapitalizzare la società di gestione dello scalo, il potenziamento dell’infrastruttura con nuovi hangar e il riordino di un comparto le cui proprietà e competenza sono molto frammentate. CSI/Red MM

Non solo oneri per Lugano

Ho letto con interesse l’articolo di Giancarlo Ré pubblicato sul CdT di martedì 12 novembre e in parte posso condividere le opinioni espresse dall’articolista. Dopo una più profonda analisi della situazione di Bioggio, comune dove abito, mi rendo conto che anche le periferie sono molto generose con i centri urbani, in quanto ci sono parecchie infrastrutture collocate sul territorio di Bioggio che vanno a beneficio del centro urbano di Lugano. 
Non metto in dubbio che anche Bioggio tragga dei vantaggi dalla vicinanza del polo urbano di Lugano, ma d’altro canto anche Lugano ha spostato in periferia tante infrastrutture e attività non gradite. Qui di seguito vorrei elencare alcuni esempi.

Continua a leggere…

Considerazioni sull’Aeroporto di Lugano-Agno

La sezione del PLR di Bioggio ha seguito tramite la stampa le recenti discussioni e le decisioni del Consiglio Comunale di Lugano inerenti lo scalo di Lugano-Agno. La sezione con i suoi rappresentanti è da sempre interessata alle vicende riguardanti l’aeroporto e alle zone limitrofe in quanto parte integrante del proprio territorio cercando sempre e nel limite delle proprie competenze di difendere gli interessi della popolazione.

Continua a leggere…