Finanze

Nell’ambito finanziario si utilizzano comunemente i cosiddetti “rating”, ovvero giudizi finanziari sulla solidità di un’entità economica. Essi vengono utilizzati sia per aziende private sia per enti pubblici. La nota migliore, il cosiddetto “tripla A”, si applica ad entità molto solide finanziariamente, in grado quindi di superare periodi economicamente difficili, anche recessivi, senza incorrere in difficoltà finanziarie. Se applichiamo questi concetti alla nostra realtà comunale, cosa possiamo dire ? Innanzitutto che siamo in un paese, la Svizzera, che gode della massima solidità (AAA). In seguito, che ci troviamo nel peggior cantone svizzero, con un giudizio sufficiente ma in calo (A). Se il peggioramento delle finanze cantonali dovesse continuare, ci troveremo presto ad essere considerati “inaffidabili”. La domanda chiave a livello comunale diventa quindi: “può Bioggio, comune “AAA”, sottrarsi al peso di un cantone che si sta preparando a diventare inaffidabile?

Gianni Rezzonico

Bioggio, comune finanziariamente forte, ma non abbastanza concreto

Bioggio è risaputo, è un comune emergente in Ticino. Si trova in una delle zone cantonali con il maggior sviluppo economico e polo di interfaccia di molti interessi intercomunali e interregionali. Durante l’ultima legislatura si sono visti i limiti della gestione del nostro comune, in particolare quando si trattava di elaborare progetti di una certa portata, come la sistemazione di via Cademario, quella del sedime della Casa Rossa, l’aggregazione con Cademario e Aranno, la gestione dei rifiuti, l’estensione pista dell’aeroporto, le opere fiancheggiatrici in vista dell’ apertura della galleria Vedeggio-Cassarate, la collaborazione con Manno ed Agno ecc.

Continua a leggere…

Perché si deve attendere ancora quando la nostra situazione finanziaria lo permette?

Lunedì, 6. 9  il C.C. in seduta straordinaria ha dato il suo imput al Municipio dopo la sentenza del TrAm. Il Municipio procederà.A noi, come PLR, preme innanzitutto che sia fatta chiarezza con l’ACR e con il Dip. del Territorio sul comparto ancora presente a Bioggio. E’ necessario fare passi con i responsabili  per valutare un compenso poiché la struttura con depositi di varia natura (con grande impatto sull’ambiente e sul traffico) arreca  disagi che potrebbero essere anche pericolosi. Non si dimentichi poi che gli spazi occupati dall’ACR sono aree importanti per il nostro territorio comunale e regionale. Inoltre chiediamo al Municipio di attivarsi con il nostro UTC comunale per controlli seri in tutte le aree industriali del nostro territorio per avere documentazioni precise nell’eventualità di situazioni a rischio.

Per il Comitato PLR di Bioggio

Francesco Gandolla, Presidente